Questa pagina è dedicata alle domande e curiosità più frequenti (se preferite, le “FAQ”) relative ai romanzi gialli della serie “Le indagini del maresciallo Ferretti”

Viking Connection

D1. I romanzi sono autobiografici, ispirati a fatti realmente accaduti o sono di pura fantasia?

I romanzi non sono autobiografici e la trama, ancorché inevitabilmente influenzata da fatti di cronaca dal dopoguerra ad oggi, è frutto di pura fantasia. Occorre dire, tuttavia, che la realtà della cronaca italiana supera spesso l’immaginazione e, quindi, è facile trovare nei miei romanzi analogie con delitti, misteri, complotti, intrighi e personaggi noti, alcuni dei quali sono espressamente citati. Si può dire che nessuno dei fatti da me narrati – per quanto inverosimile possa sembrare al lettore – non trovi almeno un precedente nella storia contemporanea italiana e, per approfondimenti, rinvio ai post del mio blog. Allo stesso tempo, il lettore più attento non mancherà di cogliere numerose citazioni di grandi autori italiani (ad es.: Guareschi, Sciascia, Camilleri, Eco) che hanno influenzato la mia conoscenza del “Bel Paese” e della sua ricca letteratura.

 

D2. A chi si rivolgono i romanzi?

I romanzi, ancorché ambientati in Italia (in termini sia geografici, sia della “complessità ambientale”), si caratterizzano per uno stile scandinavo, diretto, conciso, senza fronzoli, tutto incentrato sul ritmo narrativo e sulla complessità della trama. I romanzi sono per tutti, sebbene siano preferiti da chi ama i gialli scritti con stile giornalistico (quelli cioè che si leggono tutti d’un  fiato in un paio d’ore), da chi non pretende di avere tutte le risposte e da chi, pur volendo  una trama articolata, non tollera lunghe premesse, divagazioni, approfondimenti  psicologici o lezioni di morale. Di conseguenza, coloro che amano “essere condotti per mano” nella trama, conoscere i dettagli più minuti dei personaggi e dei luoghi, dialoghi lunghi, trovare le risposte a tutti i quesiti e, forse, un lieto fine, potrebbero non essere completamente appagati.

Ad ogni buon conto, il mio blog è ricco di informazioni per chi volesse approfondire i contenuti e le citazioni dei romanzi, trovare risposte a domande e misteri insoluti, indagare in proprio per risolvere le “caccie al tesoro” disseminate nelle mie opere e destinate ai lettori più attenti ed appassionati. La trama, infatti, non si esaurisce nei singoli libri e le prefazioni e le appendici contengono numerosi rimandi a siti internet, caselle e-mail, pagine di social network che svelano particolari inediti, propongono interpretazioni alternative e forniscono maggiori dettagli. Per qualsiasi dubbio, chiarimento, confronto e critica, poi, puoi contattarmi direttamente e sarà mia cura risponderti quanto prima.

 

La corazza di TeodericoD3. Esistono veramente i siti ed i reperti archeologici che svolgono un ruolo così importante nei primi romanzi della serie?

Assolutamente sì e, come indicato nel mio blog:

Purtroppo, si sono perse le tracce di entrambe ed i miei romanzi – ambientati ai giorni nostri – hanno voluto rendere un omaggio a queste importanti memorie perdute, che altrimenti rischiavano di essere conosciute solo da pochi addetti ai lavori.

 

D4. Sbaglio o tutti i personaggi dei romanzi hanno un nome di battesimo, tranne l’interprete principale?

Complimenti per avere notato questo particolare. Devo ammettere che si tratta un omaggio indiretto alla serie poliziesca televisiva Colombo, interpretata dal compianto Peter Falk. In nessuno degli episodi, infatti, è mai citato il nome di battesimo del celebre Tenente Colombo (anche se alcuni patiti della serie dicono che, visionando ed ingrandendo un fotogramma di un episodio dove il Tenente mostra un proprio documento di identità, si possa desumere che il nome era Frank…).

Ci sono altri omaggi simili a noti personaggi di romanzi, film e telefilm che hanno influenzato la mia formazione di giallista.

 

D5. A cosa si ispirano le belle copertine dei romanzi?

Le copertine si ispirano ai colori dell’uniforme dell’Arma dei Carabinieri – nero, rosso e bianco argento – alla quale appartiene il maresciallo Ferretti. La versione italiana dei primi due romanzi della serie, peraltro, sono usciti nel 2014: l’anno del 200° della “Benemerita”.

 

6. Dove si possono acquistare i romanzi?

I miei romanzi sono disponibili sia in formato cartaceo, sia in formato eBook presso le migliori librerie.

Ti segnalo che i romanzi “Viking Connection” e “La corazza di Teoderico” possono essere acquistati direttamente dalla casa editrice sia singolarmente al prezzo di Euro 7,00 (comprese le spese di spedizione postale) ciascuno, sia assieme al prezzo speciale di Euro 13,00 (comprese le spese di spedizione postale). Clicca qui per maggiori informazioni.


Grazie per l’interessamento e mantieni monitorato il sito e la pagina Facebook per essere sicuro di non perderti le curiosità sui romanzi già editi e quelli in prossima uscita.

Non dimenticare di scrivermi e farmi avere i tuoi giudizi, critiche e pensieri in libertà e farò il possibile per risponderti quanto prima – I L Federson

 

Leave a Reply

Calendario
June 2017
M T W T F S S
« Jul    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Archivi